Una Mission totalmente nuova al servizio della Moldova.

Fai la Tua donazione e aiutaci...

Così l'Associazione Mission Moldova aiuterà gli altri...

Tutti coloro (persone fisiche o giuridiche) che effettuano una donazione o un'erogazione liberale a una ONLUS possono beneficiare delle disposizioni di agevolazione per la deduzione o detrazione delle donazioni stesse dall'imposta sul reddito.

Essendo quindi la donazione fiscalmente deducibile, adempiendo ai propri obblighi in materia, l’Associazione MISSION MOLDOVA Onlus invierà ai donatori le certificazioni dei versamenti effettuati da allegare alla Dichiarazione dei Redditi.

DETRAZIONI PER PRIVATI
Un privato che fa una donazione o un’erogazione liberale ad una Onlus, riceverà un beneficio fiscale riconosciuto in sede di dichiarazione dei redditi tramite una riduzione dell´imposta lorda dovuta. Dall´imposta lorda può essere detratto un importo pari al 26% delle erogazioni liberali in denaro per un ammontare annuo non superiore a 7.800 € (Rif. Art. 15, lettera i–bis, DPR 917/86).

DETRAZIONI PER IMPRESE
Le erogazioni in denaro di imprese e società residenti in Italia ad una Onlus sono deducibili per un importo non superiore a 30.000 € o al 2 % del reddito d'impresa dichiarato. (Rif. Art. 100, lettera h, DPR 917/86).

DEDUZIONI
Le liberalità in denaro erogate da persone fisiche o da persone giuridiche alle Onlus sono deducibili dal reddito complessivo nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 € annui. (Rif. Art. 14, comma 1 del D.L. 35/05 convertito in Legge n.80 del 14.05.2005).

Le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro. Le donazioni in contante non rientrano in alcuna agevolazione.
I due sistemi, di detrazioni e di deduzione, sono tra di loro alternativi ed è indispensabile conservare la ricevuta postale o bancaria del versamento effettuato.